lunedì 14 aprile 2014

Il programma elettorale di SEL Pescara aperto alla partecipazione della collettività



È online da oggi sul sito www.ilprogrammaxpescara.it il programma elettorale Sinistra Ecologia Libertà Pescara per le elezioni comunali prossime, un programma basato sul modello di wikipedia, aperto alle integrazioni da parte dei cittadini e ispirato dal principio di massima partecipazione. Chiunque visiti il sito potrà integrare i contenuti del programma aggiungendo le proprie istanze, le proprie osservazioni e i propri suggerimenti su come gestire al meglio la città.
“E’ compito di ogni partito ispirato da principi democratici eliminare gli ostacoli alla partecipazione dei cittadini alle scelte politiche – dichiara il coordinatore comunale Roberto Ettorre – così come ogni cittadino deve avvertire la responsabilità della cura dei beni comuni”.
Ribadiamo che, in occasione delle prossime elezioni del 25 maggio, Sinistra Ecologia e Libertà Pescara sosterrà il candidato sindaco del centrosinistra Marco Alessandrini.


Sinistra Ecologia Libertà – Coordinamento comunale di Pescara

UNA COSA E' CERTA: LA GENTE E' INCAZZATA




domenica 13 aprile 2014

Vasto. Pista ciclabile Vallone Lebba, Del Prete: "Manutenzione mai fatta"






“Sulla pista ciclabile di Vallone Lebba, a Vasto, credo di poter dire la mia, non fosse altro perché l'opera venne avviata durante il periodo in cui ero assessore al turismo. Le dichiarazioni dell'ex assessore Masciulli mi lasciano perplesso, per non dire sbalordito. Ma torniamo indietro nel tempo. Chi volle questa pista? All'epoca il Patto Trigno-Sinello era alle prese con una rimodulazione di alcune somme e chiese al Comune di Vasto se avesse un progetto da poter realizzare che avesse attinenza con la promozione turistica del territorio. Lapenna tirò fuori dal cilindro un progetto già pronto, guarda caso redatto da due professionisti vicini alla sinistra. Uno di essi è stato un iscritto dei Ds, oggi iscritto del Pd con funzioni dirigenti. Il progetto prevedeva la realizzazione di un percorso ciclabile dal fondovalle Maddalena fino all'ingresso dell'area di rispetto della Riserva di Punta d'Erce, in località Punta Penna. Un percorso già esistente, in realtà, che costeggiava il Vallone Lebba. Si trattava di adeguarlo alle esigenze di una pista. Non mi soffermo sui costi dell'opera di cui ha ampiamente parlato il collega Davide D'Alessandro. Ma qualche parola dobbiamo spenderla sulla sua manutenzione, vista la confusione che fa l'ex assessore Masciulli. Il completamento della pista e la sua contabilizzazione sono stati travagliati. Non a caso solo recentemente, precisamente il 4 febbraio 2014, è stato approvato l'assestamento del quadro economico e le spese sostenute. Ne è derivato che la pista non è stata mai inaugurata, anche per via di un ritardo nei pagamenti alla impresa esecutrice dell'opera. Fin dall'inizio ci si è resi conto dell'assoluta mancanza di manutenzione della stessa, perché nessuna posta in bilancio è stata mai indirizzata verso quest'opera. Al Consorzio di Bonifica, sempre disponibile quando interpellato dal Comune, si può chiedere ed ottenere la manutenzione dell'alveo del vallone, non certamente la pulizia delle aree circostanti che spetta al Comune. Le canne che invadano la pista e che crescono sotto l'asfalto, le erbacce che hanno sradicato in più punti la staccionata realizzata in castagno grezzo, dunque di qualità non ottimale, lo sgretolamento dell'asfalto in diversi punti, l'avvallamento dello stesso tanto da creare pantani, l'abbandono totale della strada brecciata parallela alla pista, la scomparsa delle mini staccionate realizzate per dividere il percorso ciclabile da quello utilizzato dai residenti e agricoltori titolari dei fondi, sono tutti interventi di ordinaria manutenzione che spettavano e spettano all'amministrazione comunale. Da anni questi interventi non vengono eseguiti, pertanto lo stato di incuria della pista ed il suo degrado evidente, sono da attribuire solo ed esclusivamente alla mancata volontà dell'amministrazione comunale di porre in bilancio somme dedicate alla sua manutenzione. Altro che responsabilità del Consorzio di Bonifica che garantisce lo scorrimento delle acque fluviali del vallone, ma non ha alcuna competenza sulla pulizia delle erbacce lungo la pista. E poi, un progetto che prevede la realizzazione di una pista che costeggia un vallone, visti i costi esorbitanti per realizzare strumenti inutili per la praticabilità della pista stessa (totem elettronici, video, ecc.), non avrebbe dovuto tenere conto che le canne del vallone avrebbero potuto creare problemi al realizzando percorso e, dunque, porvi rimedio a monte? Stendiamo un velo pietoso sulle parole dell'ex assessore che, così come fa Lapenna quando scarica ogni responsabilità ai suoi dirigenti sulla gestione economica della macchina amministrativa, se la prende con altri Enti, in questo caso con il Consorzio di Bonifica, che, sottolineo, non c'entra nulla con la manutenzione della pista ciclabile”.

sabato 12 aprile 2014

MOMENTI DI PANICO QUESTA MATTINA IN CORSO ITALIA


Vasto, la fine di un’epoca. Un trasloco senza meta


Ha colto tutti di sorpresa, a parte il proprietario dell’unità immobiliare che non vedeva l’ora. Soprattutto, ha fatto una certa impressione osservare il Tagliente, in tuta, assistito dalle residue truppe (una persona), intento a lavorare per allocare effetti personali e masserizie sul camion. D’altronde, tutto ha una fine, a volte ingloriosa, ogni cosa arriva al suo compimento. Comunque, la dicitura “raccolta ferro vecchio” non è opera mia.   

TORNA AD ORTONA LA RAPPRESENTAZIONE ‘LA PASSIONE DI CRISTO’


A San Leonardo un suggestivo spettacolo in uno scenario mozzafiato e unico
In scena con costumi d’epoca, mentre torce, fiaccole e fuochi illumineranno la vallata
In 120 al lavoro per ripercorrere il calvario di Gesù

---

Domenica delle Palme, 13 aprile, ore 20.30
Vecchia Fonte comunale di San Leonardo, Ortona

---

Ortona, 11 aprile. Torna anche quest'anno, ad Ortona, il consueto appuntamento con la suggestiva rappresentazione della Passione di Cristo, nel giorno della Domenica delle Palme. L'evento, giunto alla sua 11/ma edizione, si svolgerà il 13 aprile alle ore 20.30, presso la vecchia Fonte comunale di San Leonardo ad Ortona. L'iniziativa è organizzata dall'Associazione Culturale “San Leonardo”.

Uno spettacolo emozionante, recitato rigorosamente dal vivo e con costumi d'epoca, che vede impegnate circa 120 persone, in una location mozzafiato immersa in uno scenario naturale unico. Torce, fiaccole e fuochi illumineranno la valle ed il percorso, creando un'atmosfera profonda e suggestiva.

Verranno rappresentate l'entrata a Gerusalemme in groppa ad un asinello, l'ultima cena nella vecchia fonte con Gesù che lava i piedi ai suoi apostoli, il tradimento di Giuda, l'arresto nell'orto degli ulivi, l'incontro con Caifa, la straziante flagellazione, Ponzio Pilato che si lava le mani davanti alla folla, il tragitto verso il Calvario, la Crocifissione, l’agonia, poi la morte e la sepoltura. A chiudere la rappresentazione sarà la Resurrezione.

In caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà la domenica di Pasqua.

  
Info
Associazione Culturale San Leonardo

REGIONALI: FRATELLI D’ITALIA-AN, SOSTEGNO A PRESIDENTE CHIODI


Pescara, 12 aprile 2014 – Il Coordinamento regionale di FdI-An si è riunito per definire le alleanze in vista delle elezioni regionali e amministrative del prossimo 25 maggio. «L'assetto tripolare del quadro politico, ormai consolidato, non può tollerare divisioni e dispersione di consensi. Solo l'unità più ampia di forze omogenee su programmi concreti  può assicurare il successo. In questa ottica, le forze politiche che hanno dato il sostegno al Presidente Chiodi, intendono garantire la più' ampia e credibile coalizione per governare l'Abruzzo nei prossimi 5 anni.  Il sostegno di Fdi-An alla candidatura di Chiodi risulta determinante per evitare agli abruzzesi l'umiliazione di  rivivere la fallimentare esperienza di governo di centrosinistra che ha condotto l'Abruzzo al dissesto finanziario, poi ripianato  con i sacrifici delle famiglie abruzzesi».
 Al termine dei lavori, una delegazione del Coordinamento regionale ha incontrato il candidato governatore  per comunicargli convinto e serio sostegno alla candidatura e alla campagna elettorale.  «L'incontro con Gianni Chiodi è stato l'occasione per indicare alcune priorità programmatiche  da inserire nella futura agenda di governo – hanno detto i vertici regionali di FdI-An –.  In particolare i dirigenti di Fdi-An hanno chiesto un chiaro impegno sulla programmazione  ospedaliera, le aree interne, l'ambiente e la razionalizzazione della gestione delle aziende partecipate  cui occorrerà riservare importanza prioritaria nella stesura del programma».
Il coordinamento di FdI-an, al termine dell'incontro,  ha indetto per domani alle ore 18 presso l'hotel duca d'Aosta a Pescara, l'assemblea dei quadri dirigente per l'organizzazione dei prossimi appuntamenti elettorali.(ufficio stampa.)



Di Michele Marisi: “Ci siamo sostituiti a chi avrebbe dovuto farlo da mesi”


Rifiuti, stamani ‘Giovani In Movimento’ ha pulito un’area degradata in Via Alessandrini


VASTO. “Stamani, armati di guanti, sacchi ed altri strumenti, siamo stati a ripulire un’area di Via Alessandrini a Vasto, le cui condizioni igienico sanitarie precarie erano state segnalate dai residenti della zona che avevano chiesto a chi di competenza di intervenire. Poiché nessuno fino ad oggi aveva provveduto, ed erano ormai mesi che rifiuti di tutti i tipi giacevano a terra, abbiamo deciso di farlo noi.” Lo ha dichiarato Marco di Michele Marisi, Responsabile di ‘Giovani In Movimento’, il sodalizio dei giovani del centrodestra vastese. Stamattina lui, insieme ad altri attivisti, ha pulito il parcheggio che è a due passi da un supermercato e vicino le Poste di Via Giulio Cesare. “Questa situazione – ha proseguito di Michele Marisi - creava non poca preoccupazione tra gli abitanti di quella zona della città, non fosse altro per il fatto che questo parcheggio era diventato ricettacolo di topi e non solo. Poiché riteniamo che la Politica debba essere azione oltre che pensiero, proposta e protesta, oggi abbiamo deciso di sostituirci a chi avrebbe dovuto pulire quest’area, o a chi avrebbe dovuto invitare a farlo, e ce ne siamo occupati noi. Se gli attuali amministratori dimenticano i cittadini – ha concluso il Responsabile di ‘Giovani In Movimento’ - in questo caso di questo quartiere, gli stessi cittadini devono sapere che noi non li abbiamo dimenticati. E oggi e non solo, ci siamo messi al servizio loro.”
Ogni volontario, durante le operazioni di pulizia, ha indossato una maglietta con il simbolo del sodalizio e con la frase “Gli amministratori vi dimenticano. Noi no.”
I sacchi di rifiuti, poi, sono stati conferiti presso i bidoni rimasti in città, della raccolta indifferenziata.

Giovani In Movimento - Vasto

“Sintomi e attualità nella prospettiva analitica”


Cari Amici e Colleghi, martedì 15 aprile alle ore 18.00 presso la Libreria Feltrinelli di Pescara (via Milano, angolo via Trento), ci sarà il quarto incontro del Seminario “Sintomi e attualità nella prospettiva analitica”, organizzato da Jonas in collaborazione con la Feltrinelli e l’IRPA.
Il relatore sarà la dott.ssa Eloisa Alesiani, psicoterapeuta, membro del Centro Jonas San Benedetto del Tronto, docente-tutor IRPA. Il titolo dell’incontro è “Non riesco a fermarmi: l'iperattività infantile”.

Equipe Jonas Pescara

venerdì 11 aprile 2014

I movimenti tornano a Porta Pia , il 12 aprile la prima scossa al governo Renzi


BkzCUblIMAAAO1P
I movimenti contro l'austerity e per il diritto all'abitare sono  tornati là dove ci si era salutati il 20 ottobre, nella piazza antistante il ministero delle infrastrutture, ancora occupato dallo stesso ministro Lupi passato indenne tra due governi non eletti,che appena riconfermato ha legiferato un "piano casa" a solo  vantaggio dei palazzinari e repressivo nei confronti di chi lotta per il diritto alla casa..
Sabato 12 aprile Roma vedrà sfilare un grande corteo , con in piazza decine di migliaia di persone il lotta contro la precarietà e l’austerità, per il diritto alla  riappropriazione sociale, al lavoro-reddito, casa e beni comuni: il primo assedio nei confronti del governo Renzi , liquidatore per conto di Confindustria e Troika UE dei diritti del lavoro e del welfare.
Il 12 aprile sarà la 1° tappa del movimento di opposizione sociale ,  che replicherà nelle decine di piazze territoriali il 1° Maggio , a cui seguiranno altre tappe in vista del vertice UE sulla “ disoccupazione giovanile” convocato a Torino l’11 luglio, durante il semestre di presidenza italiana della UE, a cui il movimento riserverà una attenzione particolare nel contrastare il disegno liberista , autoritario e guerrafondaio.
Buon #12Aprile a tutt*!

Roma 11.4.14                              Confederazione  Cobas

L’appuntamento a Porta Pia è alle h 14 . Il corteo partirà alle h 15 in direzione di  p.za Fiume,girando a sinistra per giungere in via XX settembre( ministero Economia),poi largo S.Susanna , via Barberini, p.za Barberini, via Veneto( ministeri Welfare e Attività Produttive),via del Tritone, a sinistra Galleria, a sinistra via Nazionale, p.za Repubblica, poi p.za Indipendenza, Castro Pretorio, p.za Croce Rossa e di nuovo a Porta Pia, per continuare l’accampata e concludere la domenica 13/4 mattina con l’assemblea nazionale.

L’XI Edizione della Fiera Mercato dell’Elettronica


Domattina ( Sabato 12 aprile) con inizio alle ore 9 l’inaugurazione e  si andrà  avanti fino a domenica

Sarà inaugurata domattina ( Sabato 12 aprile), alle ore 9, l'XI edizione della Fiera Mercato dell'Elettronica. Il taglio del nastro avverrà per mano del Sindaco di Città Sant'Angelo (PE), Gabriele Florindi e alla presenza delle maggiori autorità politiche e religiose regionali. Aprirà così i battenti, nella nuova  sede del polo fieristico  nel Centro IBisco di Città Sant'Angelo(PE), l'evento primaverile riservato al settore informatico che non conosce  crisi e si colloca  sulla scia dell'altro grande appuntamento, la Fiera del Radioamatore di Novembre, celeberrimo anche  fuori i confini d’Italia.

Nella nuova sede del Centro IBISCO di Città Sant'Angelo, in Via Lungofino 187, reso più ampio ed accogliente della passata edizione di novembre, si  vivrà un week end  all’insegna della tecnologia e della innovazione. Il ricco fine settimana dedicato ai radiantisti si aprirà nella mattinata di sabato 12 con un seminario sulle NUOVE COMUNICAZIONI DIGITALI e implementazione di “Arduino” nei sistemi di “controllo”.
Le Sezioni abruzzesi dell’A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani saranno presenti, ospitate dal loro COMITATO REGIONALE A.R.I.,  per avere  incontri e confronti sull’attività radioamatoriale in Abruzzo,  in particolar  modo, nell’ambito della Protezione Civile regionale.

L’Istituto Tecnico Tecnologico “VINCENZO CERULLI” di Giulianova, poi, nella giornata successiva, la mattina di domenica 13,  presenterà, nell’ambito di un Progetto Europeo,  il tema “LA ROBOTICA EDUCATIVA AVANZATA”,con  gli Alunni dell’Istituto, coadiuvati dal personale Docente, che saranno chiamati ad esporre  alcuni lavori di loro realizzazione. Seguirà il 1° Convegno dal titolo:"  La Robotica Educativa" durante il quale gli studenti racconteranno la loro esperienza con dimostrazione pratica di alcuni prototipi di robot da loro  realizzati. Nella circostanza, poi, verrà presentato  il portale web: www.robodidattica.net.

 Altro argomento prettamente radioamatoriale sarà trattato nel  “D-STAR CORNER”  a cura dell’ircDDB-Italia,con  Mario Ranni IZ6FGP e Domingo Conte IZ7OIX  che  incontreranno tutti coloro che vorranno approfondire le conoscenze sull’argomento delle trasmissioni digitali radioamatoriali.
 

PARI OPPORTUNITA: PETRI, CPO HA OPERATO NEL PIENO RISPETTO DELLA LEGGE


Pescara – «Nessuna invasione di campo: la presidente Gemma Andreini e i componenti della Cpo hanno operato secondo le modalità stabilite dalla legge e nel pieno dei loro poteri». Lo afferma la consigliera regionale di Fratelli d’Italia-An, Alessandra Petri. «Nei giorni precedenti la presentazione del progetto “MaiSola” – prosegue – in seguito a una comunicazione pervenuta ai membri dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e ai membri della giunta regionale dalla consigliera regionale di parità, che metteva indubbio l’opportunità dell’intervento della Cpo al progetto, mi sono premurata di sottoporre i dubbi esplicitati all’ufficio legislativo del Consiglio regionale. Secondo il parere – osserva ancora la consigliera regionale Alessandra Petri – l’articolo 1, comma 2 della legge regionale 26/2012 riconosce in capo all’organo una piena autonomia di azione per la valorizzazione della differenza di genere ed il superamento di ogni altra discriminazione diretta e indiretta. Nell’ambito dei poteri – prosegue ancora Petri – la legge attribuisce alla Cpo anche una parziale rilevanza esterna che trova, inoltre, conferma nella previsione di cui al comma 6 dell’articolo 6 della legge regionale n.26 del 2010. Alla luce del parere non ci sono dubbi: la Cpo ha operato bene e nel rispetto della legge. Colgo l’occasione per complimentarmi con la presidente Gemma Andreini e con le componenti della commissione, unitamente a Nicolò Capone e Roberta Pellegrini che hanno curato il progetto “MaiSola”, per l’attività finora svolta». 

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale




INFANZIA E ADOLESCENZA IN PSICOANALISI


L'associazione Jonas, Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi,
presso la Libreria Mondadori di Vasto (via Circonvallazione Histoniense 3/A, Vasto),
propone al pubblico un ciclo di incontri di approfondimento su tematiche
inerenti il disagio infantile e adolescenziale:
INFANZIA E ADOLESCENZA IN PSICOANALISI

16 aprile ore 18:00
Antonio Ciancarelli, psicoterapeuta, membro Jonas
Lo sportello d'ascolto nelle scuole

21 maggio ore 18:00
Rosanna Maiocco, psicologa, psicoterapeuta in formazione, membro Jonas
L'adolescente e le sue difficoltà

RADOCCIA GIUDICE A VASTO


Da ieri il dott. Italo Radoccia ha preso possesso come Giudice presso il Tribunale di Vasto, in cui temporaneamente svolgerà anche le funzioni di Presidente.
46 anni vastese, Radoccia da ben 16 anni è in magistratura in cui ha maturato diverse esperienze sia nelle funzioni requirenti che giudicanti.
Proviene dal Tribunale de L’Aquila dove è stato Giudice civile e delle esecuzioni nonché componente del Collegio del riesame.
In precedenza ha svolto le funzioni di Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Crotone ed è stato applicato alla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro nel cui ambito si è occupato di ‘Ndrangheta e criminalità transnazionale, attività per la quale è stato anche accreditato in diverse riunioni di coordinamento investigativo presso Eurojust a Bruxelles.
Radoccia ha lavorato anche presso il Tribunale di Chieti come Giudice del lavoro, e per un periodo di tempo ha ottenuto l’applicazione per la trattazione di diversi processi presso la Corte d’Appello de L’Aquila.
È stato docente a contratto di Diritto presso l’Università della Calabria di Cosenza e
l’Università D’Annunzio di Chieti.
Collabora con diverse riviste giuridiche di livello nazionale come Giurisprudenza di merito - edizioni Giuffrè, Nuovi studi politici - edizioni Bulzoni e Archivio Giuridico - edizioni Mucchi.
Ha pubblicato due monografie: “Diritto e beni culturali” - edizioni ESC gruppo ESI, Napoli 2004; “Alle radici della giuridicità” - edizioni CEDAM Padova 2009, in cui ha affrontato anche interessanti questioni filosofiche; entrambi i lavori sono stati presentati pure a Vasto e il ricavato delle vendite è stato devoluto in beneficenza.
Tra le passioni di Italo Radoccia anche la poesia: infatti, ha vinto numerosi premi nazionali e ha pubblicato due raccolte: “L’Ago della meridiana” nel 1999 e “L’ora dei gabbiani” nel 2010, opere in cui spesso si scorge la bellezza del mare di Vasto.



COMUNALI CITTA’ SANT’ANGELO: FORZA ITALIA SOSTIENE CANDIDATO SINDACO RUGGIERI


Pescara, 11 aprile 2014 – Alle elezioni amministrative di Città Sant’Angelo, Forza Italia sosterrà il candidato sindaco Roberto Ruggieri. Lo ha detto il coordinatore provinciale di Forza Italia, Lucio Petrocco, che ieri, a Pescara, ha incontrato, alla presenza del presidente regionale Nazario Pagano, il candidato sindaco Ruggieri e i rappresentanti di Forza Italia di Città Sant’Angelo, che daranno vita alla lista civica “Responsabilità Comune”. «Roberto Ruggieri ha dimostrato di avere esperienza e capacità amministrativa che serviranno a interrompere il ciclo negativo offerto negli ultimi dieci anni dal centrosinistra angolano – ha detto il coordinatore provinciale Lucio Petrocco – Forza Italia ha deciso di convergere sulla figura di Ruggieri perché rappresenta la sintesi perfetta. Il candidato ideale per rinnovare una città che merita una classe dirigente più vicina ai cittadini e dinamica verso il cambiamento. Il programma elettorale di “Responsabilità Comune”, che Forza Italia ha condiviso con il candidato sindaco – ha aggiunto Petrocco – ruota sul rilancio economico e turistico della città, nonché sulla promozione di essa attraverso l’attivazione di politiche ambientali e culturali mirate a migliorare la vivibilità di Città Sant’Angelo».(ale.dal.)

BUSTRIC


"Il teatro dello stupore", al Matta di Pescara un workshop
di 4 giorni tra teatro e magia
iscrizioni aperte fino al 12 aprile


Appuntamento numero 5 con l'Atelier Matta diretto dall'attrice e pedagoga teatrale Monica Ciarcelluti, un percorso formativo dedicato alle arti della scena e performative con l'obiettivo di offrire sul territorio una formazione artistica di alto livello orientata alla sperimentazione e alla contemporaneità. Il workshop ha un costo di 165 euro e le iscrizioni si chiudono il 12 aprile, per informazioni è possibile contattare il numero 320.4428086.

Dal 24 al 27 aprile (orari: 24 aprile 18.30/22.30, 25 aprile 15.30/20.30, 26 aprile 15.30/20.30, 27 aprile 10.30/18.00) il Matta, l'ex Mattatoio di via Gran Sasso 53 a Pescara, ospiterà il workshop tenuto da Sergio Bini, in arte Bustric, autore, regista e attore multiforme che in oltre trentanni di intensa attività ha sviluppato un suo personalissimo registro artistico in cui si mescolano circo, magia, canto, recitazione e pantomima, tutti elementi mai inseriti come momenti fine a se stessi, ma come strumenti necessari per raccontare ogni storia riempiendola di sorprese, di cose buffe e inattese.

Bustric si è formato a Parigi alla scuola di circo di Annie Fratellini e Pierre Etaix e a quella di pantomima di Etienne Decroux, per poi perfezionarsi con John Strasberg dellActors Studio di New York. Ha lavorato anche in televisione e nel cinema, dove ha preso parte al film premio Oscar "La vita è bella" di Roberto Benigni. Con i suoi spettacoli è stato in gran parte dei paesi europei ed anche in Somalia, Cile, Uruguay, Brasile, Argentina e Canada. Tra i suoi spettacoli teatrali di maggior successo vanno ricordati "La meravigliosa arte dell'inganno", "Atterraggio di fortuna", "Napoleone Magico Imperatore",Nuvolo; tra gli spettacoli musicali invece, in cui ha collaborato con importanti direttori dorchestra come Marcello Bufalini e Sandro Gorldal, sono da citare il suo originalissimo "Pierino e il lupo",VarietéePinocchio.

Così presenta il workshop al Matta lo stesso Bustric:Il laboratorio vuole mostrare un metodo di costruzione e un percorso di lavoro che ponga le giuste domande al fine dinventare e immaginare. Il mio è un teatro che abbraccia molte tecniche e con queste costruisce. Quindi studieremo le tecniche, terremo in forma il corpo e la voce e con queste faremo nascere idee e divertimento.


Ufficio stampa: Mente Locale